Attraverso il suo Calendario, la Farmacia divulga le Parole della Salute

30 marzo 2022

In questi due anni di pandemia, la farmacia ha cambiato pelle.

Non siamo stati semplicemente “sempre aperti”, ma abbiamo affiancato alla nostra presenza fisica una serie di nuovi servizi e di consigli che hanno rappresentato per il cittadino una vera e propria bussola in un momento di così grande incertezza e precarietà.

La farmacia, da ora in avanti, sarà vissuta dal pubblico in un modo nuovo e differente. Ogni cambiamento profondo porta con sé una nuova immagine e una diversa percezione. Ma alla nuova pelle si abbina anche un nuovo lessico, un vocabolario diverso e sempre più consapevole.

Per accompagnare i farmacisti e il pubblico verso questo nuovo linguaggio, il Calendario della Salute ha stretto una collaborazione con l’Accademia della Crusca per dare forma all’edizione 2023 incentrata sul corretto utilizzo delle “parole della salute”.

La nuova edizione del Calendario porterà quindi nelle case di milioni di italiani il vocabolario che meglio si addice a questo nuovo rapporto di fiducia e collaborazione che si sta instaurando tra la farmacia e il proprio pubblico attorno ai temi della salute.

L’Accademia della Crusca, fondata nel 1583, raccoglie studiosi ed esperti di linguistica e filologia della lingua italiana e rappresenta la più prestigiosa istituzione linguistica d’Italia. Questa nuova collaborazione rappresenta una grande opportunità per generare consapevolezza e condivisione sulle parole che definiscono i concetti attorno ai quali ruota la percezione della nostra salute. Soprattutto oggi, quando il ruolo dei social network è sempre più determinante, dobbiamo essere consapevoli che il linguaggio e le parole, nella vita reale e nella comunicazione on line, continuano a rappresentare il più prezioso strumento di comunicazione che abbiamo a disposizione per condividere concetti, idee e consigli.

Offrendo il Calendario in omaggio ai cittadini, anche nel 2023, le farmacie continueranno quindi a portare nelle case di milioni di italiani la consueta capillare attività di informazione e di prevenzione che, nel corso degli anni, ha affiancato il consiglio al banco e contribuito a creare una diffusa cultura di attenzione alla prevenzione e alla cura.

Il Calendario della Salute, giunto alla sua 36^ edizione, è una testata giornalistica consolidata e qualificata, che da anni costituisce uno strumento di informazione sanitaria apprezzato da un pubblico sempre più vasto. Anche per questo, tutte le principali associazioni di categoria hanno da sempre appoggiato il Calendario che, anche per il 2023, si avvarrà del patrocinio di FOFI, Federfarma, Assofarm, Utifar, Federfarma Servizi e Fenagifar.

Da segnalare anche il Glossario della Salute consultabile online e denominato “Le Parole della Salute”. Si tratta di uno strumento di ulteriore approfondimento che permette al grande pubblico di capire meglio il mondo sociale e sanitario, a partire proprio da alcune parole e concetti chiave e che consente di esplorare il significato di un termine particolare o di proporre nuove parole e definizioni da inserire nel glossario stesso. Il progetto è frutto della collaborazione tra l’Accademia della Crusca, Federsanità ANCI Toscana e Regione Toscana e nasce con l’obiettivo di tradurre termini scientifici e percorsi terapeutici per renderli comprensibili a tutti i cittadini.

Anche quest’anno, la presenza del QR code sul calendario consentirà di collegarsi con il sito delle “Parole della Salute” per aggiornamento e approfondimento.

 

 
counter

ULTIME NOVITA'

30
marzo
2022
Attraverso il suo Calendario, la Farmacia divulga le Parole della Salute
In questi due anni di pandemia, la farmacia ha cambiato pelle. Non siamo stati ...
11
marzo
2022
CREDITO D'IMPOSTA PER GLI INVESTIMENTI PUBBLICITARI: ADESIONI ENTRO IL 31 MARZO
Le farmacie che nel corso del 2022 hanno giÓ realizzato o intendono realizzare ...
 

CON IL PATROCINIO DI: