Vaccinazioni per i viaggiatori

I viaggiatori, che si recano per motivi di turismo e di lavoro in paesi ove molte malattie infettive sono presenti allo stato endemico, sono spesso a rischio di contrarre infezioni se non sono di fatto già immunizzati per via naturale o per mezzo di vaccinazioni già acquisite. Molto spesso avviene che, per partenze che debbono essere effettuate senza un adeguato preavviso, i viaggiatori siano privi di
anticorpi protettivi.

Se il viaggio non può essere procrastinato, il vaccino somministrato al momento della partenza non è in grado di proteggere verso l’azione di agenti patogeni in quanto, come è noto, l’immunità si acquisisce solo dopo un adeguato tempo, che molte volte coincide con la durata del viaggio. In questi casi occorre, se possibile, effettuare la profilassi immunitaria passiva attraverso le immunoglobuline la cui azione protettiva è però di breve durata, e si ripresenta quindi il problema in tempi successivi. È  necessario, pertanto, quindi che coloro che debbono intraprendere viaggi in aree a rischio si immunizzino per tempo (almeno un mese prima). Molti studi hanno dimostrato che il rischio di contrarre infezioni nei viaggiatori dipende dalla zona di arrivo e, di conseguenza, anche da quella di partenza.

Il rischio di contrarre molte infezioni è più elevato per chi si reca inzone dell’Africa o dell’Asia, dove molte malattie infettive sussistono ancora allo stato endemico. È bene che i viaggiatori verso tali zone siano immunizzati principalmente nei confronti delle Epatiti A e B, nei confronti del Vibrione colerico, delle Salmonelle, e della Febbre Gialla. Per tali malattie esistono vaccini di provata efficacia quali il
vaccino a virus inattivati per l’Epatite A, il vaccino HBsAg per l’Epatite B, i vaccini viventi attenuati antisalmonella, il vaccino anti ione colerico e il vaccino contro il virus della Febbre Gialla trasmesso dalla zanzara Aedes aegypti.

Medici, farmacisti e le stesse compagnie turistiche, nella maggior parte dei casi, sono in grado di fornire tutte le informazioni necessarie a evitare pericoli infettivi.

*tratto da Calendario della Salute 2013

counter

ULTIME DAL BLOG

SINDROME DEL COLON IRRITABILE
La sindrome del colon irritabile č un insieme di ...
INDICATORI DI CURA DEL DIABETE
Il diabetico puņ considerarsi in buon controllo ...
CRISI IPOGLICEMICA, CONVULSIONI E COLPO DELLA STREGA
Crisi ipoglicemica Se un diabetico manifesta ...

CON IL PATROCINIO DI: