COSíÈ IL DIABETE

L’organismo è formato da milioni di cellule che hanno bisogno di energia per funzionare, a questo scopo gli alimenti sono trasformati in uno zucchero detto glucosio, che giunge alle cellule grazie alla circolazione sanguigna e possono entrare nelle cellule grazie all’azione dell’ormone insulina.

I carboidrati, come lo zucchero e l’amido, rappresentano per l’organismo una delle principali fonti di energia; essi, una volta ingeriti col cibo, vengono scomposti dagli enzimi dell’apparato digerente in zuccheri semplici, il cui assorbimento produce un innalzamento del livello di glucosio nel sangue; tale aumento stimola talune cellule del pancreas, le isole di Langerhans, a immettere nel sangue l’insulina, l’ormone che ne favorisce l’ingresso nelle cellule e il suo utilizzo come carburante.

Il diabete mellito è una condizione clinica caratterizzata da un alterato metabolismo degli zuccheri che a lungo andare può determinare una serie di danni d’organo anche gravi.

Si tratta di una malattia cronica caratterizzata da livelli di zucchero (glucosio) nel sangue più elevati rispetto alla norma (iperglicemia), a causa di un’inadeguata (o assente) produzione dell’ormone insulina (diabete di tipo 1 o DM1) o di una scarsa capacità dei tessuti di utilizzare l’insulina stessa (diabete di tipo 2 o DM2).

I sintomi del diabete possono essere diversi ed insorgere in maniera differente a seconda che si tratti di diabete di tipo 1 o di tipo 2.

• Nel caso del diabete tipo 1, ad insorgenza generalmente in età giovanile, di solito si assiste a un esordio acuto, spesso in relazione a un episodio febbrile, caratterizzato da eccessiva sete (polidipsia), aumentata quantità e frequenza di urine (poliuria), sensazione di stanchezza (astenia), perdita di peso immotivata, pelle secca, aumentata frequenza di infezioni.

• Nel diabete tipo 2, tipico dell’adulto, invece, si manifestano più lentamente e spesso in maniera meno evidente; possono verificarsi casi di glicemia alta senza che si manifestino i sintomi. Per questo la diagnosi di questa forma di diabete non è sempre rapida, ma può avvenire quando sono già clinicamente manifeste le complicanze della malattia.

 

counter

ULTIME DAL BLOG

COSíÈ IL DIABETE
L’organismo Ť formato da milioni di cellule ...
CELIACHIA
La celiachia Ť la piý frequente intolleranza ...
Patologie vascolari
Idromassaggi e Apparecchi di misura della ...

CON IL PATROCINIO DI: