Gastrite e ulcera peptica

La gastrite, cioè l’infiammazione della parete dello stomaco, colpisce circa il 30% degli adulti. Un’alimentazione scorretta, l’infezione da Helicobacter pylori, l’alcool, l’uso continuato di farmaci e non ultimo lo stress ne sono i principali responsabili. Dolore localizzato, nausea spesso con vomito, eruttazioni frequenti sono i sintomi della gastrite, che nelle forme più gravi comporta anche inappetenza e dimagramento. L’ulcera peptica è un’erosione della parete dello stomaco o del primo tratto dell’intestino tenue, provocata dall’attacco dei succhi gastrici acidi. I sintomi dell’ulcera sono sovrapponibili a quelli della gastrite e spesso queste due patologie si sviluppano contemporaneamente. I sintomi dell’ulcera gastrica migliorano dopo i pasti, quando il cibo ricopre la parete dello stomaco.

Alimenti consigliati

Frutta mele, pere, banane, albicocche, frutti di bosco, melone, cocomero Verdura/ortaggi crudi o cotti, patate bollite Legumi in genere Carne bianca cotta alla piastra, ai ferri o al vapore, senza nessun condimento aggiunto Pesce sogliola, branzino, orata, merluzzo, nasello, platessa, bolliti, alla griglia o al forno Uova Latte e derivati, formaggi/latticini latte scremato, stracchino e ricotta light Cereali pane, pasta, crackers e fette biscottate, meglio integrali Dolci e snack biscotti secchi, gelato, marmellate Condimenti sughi leggeri, preparati con pomodori freschi e cotti poco, un cucchiaino di olio EVO a pasto, spezie, erbette.

Alimenti sconsigliati (da assumere con moderazione)

Frutta secca Verdura/ortaggi pomodoro Carne rossa, prosciutto cotto, prosciutto crudo, salami, mortadella, bresaola, speck, coppa Pesce salmone, tonno, pesce spada, sgombro, crostacei, frutti di mare, molluschi Latte e derivati, formaggi/latticini grassi e stagionati Dolci e snack cioccolato.

Alimenti vietati

Frutta agrumi Carne wurstel, salsicce Latte e derivati, formaggi/latticini panna Dolci e snack dolciumi, creme, pietanze conservate in scatola e surgelate pronte per il consumo Condimenti fritti, pepe, peperoncino, sale da cucina, sughi elaborati e cotti a lungo, sughi di pesce e crostacei, salamoie e conserve sotto sale, cibi affumicati, strutto, lardo, panna, maionese, ketchup, salsa barbecue, salsa di soia, oli vegetali diversi dall’extravergine di oliva Bevande alcolici, caffè, thè, bevande gassate.

counter

ULTIME DAL BLOG

COME CONTROLLARE IL DIABETE
Autocontrollo glicemico con una frequenza ...
USTIONI E SCOTTATURE
Ustioni chimiche Lavate scrupolosamente con acqua ...
ALIMENTAZIONE E ALLATTAMENTO MATERNO
La dieta della mamma che allatta deve, da una ...

CON IL PATROCINIO DI: